05.12.2020

Conference

Palazzo Carpegna

Storia della Storia dell'architettura

La genesi di una disciplina scientifica nella didattica fra progetti internazionali, esigenze europee e prospettive di globalizzazione

L'Accademia Nazionale di San Luca, nell'ambito della serie di video conferenze "#l'Accademianonsiferma: Manteniamo e custodiamo le parole" ideata e curata da Francesco Moschini, è lieta di offrire un'anticipazione della nuova tappa dei seminari itineranti "Storia della storia dell'architettura. La genesi di una disciplina scientifica nella didattica fra progetti internazionali, esigenze europee e prospettive di globalizzazione", curata dall'Accademia Nazionale di San Luca in collaborazione con l'Ècole Pratique des Hautes Ètudes (PSL) e l'università di Dresda, che si terrà nel prossimo autunno presso Palazzo Carpegna.

Questa disciplina, per essere intesa e analizzata correttamente, deve contemplare l'interconnessione internazionale tra i suoi protagonisti e i loro concetti. Il progetto è fondato su un modello di ricerca comparativo, il cui scopo è quello di interrogarsi sull'evoluzione della storiografia architettonica in diversi Paesi europei (e, in certi casi, al di là di essi), esaminando al tempo stesso il loro sguardo sulla propria eredità e sui rapporti con altre culture. Si aspira a restituire, le fasi dello sviluppo della disciplina, dai primi studi individuali a carattere pionieristico fino alla nascita di un campo di studi autonomo, basato su una propria metodologia e definito da obiettivi precisi. Come appare evidente grazie a tale confronto, il processo di formazione di un'identità segue i propri ritmi, legati a diverse tradizioni intellettuali, che hanno esercitato un influsso sull'evoluzione della disciplina dalle origini a oggi.

La manifestazione si svilupperà intorno alla condizione sociale e professionale degli storici dell'architettura ed esaminerà sia il loro orientamento ideologico sia la loro formazione culturale, dalla quale prendono le mosse gli interessi scientifici e gli approcci metodologici. L'interesse sarà focalizzato sulla storia dello stile, che rappresenta una delle principali questioni scientifiche della dottrina storico-architettonica fin dai suoi esordi e vettore della sua evoluzione. Inoltre si prenderanno in esame le eredità e le tradizioni locali, per chiarire in che misura e in che modo esse influenzano anche la cultura e la prassi architettonica, interferendo così fino ai nostri giorni nel contesto disciplinare apertamente internazionale, in cui le differenze nazionali restano tuttavia percepibili. Un obiettivo dei nostri incontri è di rinforzare la solidarietà europea nella cornice della nostra disciplina, di favorire un esprit collettivo e approcci complementari.